SPIGOLATURE DI STORIA ASCOLANA

BREVE STORIA DI ASCOLI PICENO (DALL'UOMO PRIMITIVO AI GIORNI NOSTRI)

SPAGHETTI

 

INAUGURAZIONE ACQUEDOTTO DEL PESCARA E DI VIALE DE GASPERI

 

L'ESEDRA DOPO IL PONTE DI PORTA MAGGIORE ERA PREVISTA ANCHE SULLA DESTRA

 

LA PINACOTECA : LA FIGURA DI ANTONIO CECI E DELLA SUA FAMIGLIA

 

SACRA SPINA: 25 MARZO 2016

 

AUGUST VON PLATEN E ASCOLI

 

IL VITTORIANO: TANTO DI ASCOLI NIENTE DI TRAVERTINO

 

LA LAPIDE AGLI STUDENTI ASCOLANI CADUTI DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE

 

IL “POETA DI DIO”: GIULIO SALVADORI

 

 

QUANDO L'ELETTROCARBONIUM ANDO' ALL'ASTA

 

 

LE LAPIDI POSTE NEL PORTICO DEL PALAZZO COMUNALE

A PIAZZA ARRINGO

 

QUANDO VOLEVANO ABBATTERE SANTA MARIA INTERVINEAS

 

PORTA ROMANA IN UN INCISIONE DI BALDASSARRE ORSINI

 

UNA FAKE NEWS IL 19 SETTEMBRE 1860

 

CECCO D'ASCOLI (FRANCESCO STABILI)

 

SAN  BIAGIO  AD ASCOLI

 

MECO DEL SACCO, L'ASCENSIONE E LA CODSTA AMALFITANA

 

 

 

 

 

 

 

 

E-BOOK       

IPSIA “Sacconi”
1908-1909  2008-2009
Cento Anni di Storia della Scuola
Cento Anni di storia di Ascoli